Skip to content

FOTUN.INFO

Amici delle Nazioni Unite. Condividi i tuoi file con gli amici

SCARICA MUSEO ARCHEOLOGICO NAPOLI VISITE VIRTUALE


    Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli è il primo museo al mondo Scarica la colonna sonora di Father and Son obiettivi fondanti del Piano Strategico: la connessione con il pubblico, sia quello che visita il museo sia quello virtuale. Tag Archives: realtà virtuale. Eventi · RV MANN · Nuove visite guidate al MANN: spazio alla realtà virtuale. Ogni domenica dall'8 aprile. Direttore P. Giulierini. Visitare il museo di Napoli grazie a un videogame: Father and son, app da quasi un milione di download Si tratta, a detta dei suoi ideatori, del “primo videogioco pubblicato da un museo archeologico”. Ludovico È un'esperienza virtuale che guida chi non è mai stato al museo tra le sue gallerie, in una. Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, uno dei primi costituiti in Europa in un monumentale palazzo seicentesco tra la fine del Settecento. l'archeologia si “tocca” attraverso dispositivi interattivi, si “ascolta” attraverso i racconti delle guide virtuali, si “sente” grazie a percorsi che coinvolgono .. Visita guidata al Centro Antico di Napoli alla scoperta .. Scarica gratis l'app del Museo .

    Nome: museo archeologico napoli visite virtuale
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:61.25 MB

    I luoghi d'arte di Napoli tra le mani , come le tessere di un puzzle, consentono a tutti i cittadini di ricomporre la storia della città, dalle origini greco-romane fino a metà del Novecento, e conoscerne il suo prezioso patrimonio. Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli è tra i più antichi e importanti al mondo per ricchezza e unicità del patrimonio e per il suo contributo offerto al panorama culturale europeo.

    L'origine e la formazione delle collezioni sono legate alla figura di Carlo III di Borbone, sul trono del Regno di Napoli dal , e alla sua politica culturale: il re promosse l'esplorazione delle città vesuviane sepolte dall'eruzione del 79 d.

    Si deve al figlio Ferdinando IV il progetto di riunire nell'attuale edificio, sorto alla fine del con la destinazione di cavallerizza e dal fino al sede dell'Università, i due nuclei della Collezione Farnese e della raccolta di reperti vesuviani già esposta nel Museo Ercolanese all'interno della Reggia di Portici.

    Dal l'edificio fu interessato da una lunga fase di lavori di ristrutturazione e progetti di ampliamento, affidati agli architetti F.

    Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. In altri progetti Wikimedia Commons. In altre lingue Aggiungi collegamenti.

    Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.

    La facciata. Archeologico e virtuale.

    Nome utente o indirizzo email. Scarica la colonna sonora di Father and Son. Direttore P.

    Giulierini Il Museo non è solo il luogo dell'identità, della conservazione, della ricerca; il Museo è soprattutto il luogo delle possibilità: una straordinaria occasione per gli uomini di oggi di contemplare le vette e condannare le miserie del passato per cercare di essere cittadini migliori nella contemporaneità.

    Seguici su. Trascrivi questo codice Aggiorna il codice di controllo. Aiutaci a capire il problema.

    UNISOB Napoli - Napoli tra le mani - Itinerari

    Invia segnalazione. A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti. I più visti.

    NapoliToday è in caricamento , ma ha bisogno di JavaScript. Effettua l'accesso.

    Each image must always be accompanied by its caption with its related copy. Cerca nel sito Cerca nel sito:.

    Press kit La prima reggia di Nerone Dal 12 aprile apre al pubblico la prima reggia di Nerone sul Palatino, la dimora privata dell'imperatore che anticipa per sfarzo la Domus Aurea. Cartella stampa Scarica ,4 KB. Fregio dionisiaco con Stagioni e Muse.