Skip to content

FOTUN.INFO

Amici delle Nazioni Unite. Condividi i tuoi file con gli amici

SCARICA LE PUNTATE DI PRETTY LITTLE LIARS


    Il finale della prima stagione di Pretty Little Liars aveva visto una figura show, ha detto al New York Post che le protagoniste dello show, nelle prime puntate. Il finale della prima stagione di Pretty Little Liars aveva visto una figura dello show, nelle prime puntate della seconda stagione, in gennaio. Avevo cominciato a vederlo tempo fa e vorrei continuare adesso. Mi dite dove posso scaricarle tutte dalla prima stagione all'ultima? Senza che. Pretty Little Liars 7x17 A Spaso Con La Pazza Ita Webmux . Qualcuno sa dove potrei trovare le altre puntate di Pretty Little Liars stagione. Eccovi pronto l'episodio #1x01 di #PLLThePerfectionists con i sottotitoli IN ITALIANO incorporati (c'è anche il Pretty Little Liars: The Perfectionists Italia • IN ITALIANO incorporati (c'è anche il link download per scaricare l'episodio!).

    Nome: le puntate di pretty little liars
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:48.15 Megabytes

    Voce principale: Pretty Little Liars. La sesta stagione della serie televisiva Pretty Little Liars , composta da 20 episodi, viene trasmessa a partire dal 2 giugno sul canale statunitense ABC Family. In Italia la prima parte della stagione ep. La seconda parte della stagione ep. Al termine di questa stagione esce dal cast principale Laura Leighton.

    Molti amanti dei gialli e dei teen drama, incuriositi da questo telefilm, si chiedono se sia possibile rivedere o vedere gratuitamente tutte le puntate. La buona notizia è che per scoprire la storia delle giovani ragazze sempre nei guai, esistono varie alternative legali e a costo zero. Il miglior modo per vedere le prime cinque stagioni di Pretty Little Liars è indubbiamente la tv in streaming Netflix.

    La piattaforma di streaming on demand più famosa del mondo è approdata in Italia da quasi un anno e permette ai nuovi abbonati di usufruirne gratuitamente per 30 giorni. Se questo periodo di tempo non dovesse risultare sufficiente per riuscire a recuperare i primi episodi, è possibile sottoscrivere un abbonamento che parte da un costo di soli 7. Coloro che si appassionano facilmente alle grandi maratone di serie tv ma non hanno voglia di pagare, possono optare per Ororo.

    Tutte le serie sono infatti in lingua originale ma è possibile aggiungere i sottotitoli in italiano. In più, le puntate sono tutte, nessuna esclusa, e vanno di pari passo con la programmazione statunitense. Ogni giorno, si hanno a disposizione 70 minuti di visione gratis.

    Le ragazze, quasi accorse per salvare l'amica, vengono bloccate da una figura mascherata da regina di cuori che cerca di colpire e uccidere Spencer. Per fortuna, l'intervento di Paige riesce a fermare il misfatto. Sul treno sembrano esserci tre regine di cuori: una si scopre essere Mona, fuggita quella notte dal manicomio, mentre le altre due restano ancora ignote. Nel frattempo, Mona viene dimessa dal Radley e nel tentativo di aiutarla ad integrarsi, Aria trova uno dei diari di Alison nel quale viene spiegata la relazione fra suo padre e la stessa Alison.

    Poco dopo, un capannone scolastico prende fuoco con Meredith, la fidanzata di Byron, dentro. Mentre attende per un colloquio di lavoro, Hanna viene di nuovo aggredita da A nello specifico, da Toby. Tuttavia, nello scontro, l'uomo perde un portachiavi contrassegnato dalla lettera A. Hanna decide di consegnare a Spencer il portachiavi. Toby tenta di recuperare il portachiavi intrufolandosi in casa di Spencer, ma la ragazza, che nutriva dei sospetti, lo sorprende nell'atto e, ferita e delusa, lo schiaffeggia e gli intima di andarsene, mostrandogli anche il pass da lei trovato con la foto di Toby utilizzato dal ragazzo per entrare al Radley a visitare Mona.

    In seguito, Spencer si reca all'appartamento di Toby e piange sulla soglia chiedendogli una spiegazione. Tuttavia, dentro l'appartamento non c'è Toby ma Mona. Guardando in alcune scartoffie di Maya, Emily scopre che Alison e CeCe avevano instaurato una corrispondenza via posta, tramite la quale realizza che Alison era incinta di uno sconosciuto l'estate prima della sua scomparsa e morte.

    Portato il quaderno alla polizia con Hanna, le amiche realizzano che lo stesso detective Wilden si trovava nello stesso luogo di villeggiatura di Alison ed era anche amico sia di lei sia di CeCe.

    Come scaricare serie TV

    Tuttavia, l'uomo non porta buone notizie: l'appartamento che è riuscito a rintracciare è stato ripulito. Bel frattempo Emily scopre che la foto di Wilden a Cape May è scomparsa dalla centrale di polizia e, tornata in terapia dalla dottoressa Sullivan, acconsente all'uso dell'ipnoterapia per stare meglio. Inoltre, Spencer viene avvisata da A di non dire nulla alle sue amiche di Toby altrimenti una di loro sarebbe stata uccisa. Jason confida a Emily di aver visto CeCe parlare con Melissa la notte della scomparsa di Alison e usciti dall'ufficio del padre di Jason, l'ascensore con dentro i due ragazzi precipita, ferendo gravemente Jason.

    Aria scopre inoltre che Ezra ha un figlioletto - mai conosciuto - avuto con la sua prima fiamma, Maggie. Dopo che a tenta di uccidere Spencer soffocandola nella sauna la ragazza si salva grazie all'arrivo di Aria , la madre di Hanna, Ashley, viene minacciata con violenza dal detective Wilden di far tacere la figlia sul suo conto e le intima di avvertirla di smetterla con le indagini su Alison.

    Dopo un'agitata discussione nel bosco, durante la quale Ashley si arrabbia enormemente, la donna sale in macchina e, di proposito, investe con violenza il detective fuggendo poi via. A casa, sconvolta, Ashley chiede ad Hanna di accompagnarla su luogo dell'incidente ma arrivate li il corpo del poliziotto è sparito nel nulla.

    Tuttavia, la sua volante di polizia è ancora li e ha registrato tutto l'accaduto. Spencer decide, messa alle strette dalle amiche, di rivelare loro di Toby. Poco dopo, Spencer riceve una corona funebre e un biglietto di A con su scritto che una persona a lei cara pagherà per non aver mantenuto il segreto di Toby.

    In particolare, mentre tutte le lettere sono opache, due lettere sono scritte in lucido: E ed M. Pensando che Emily sia dunque in pericolo, Spencer segue Mona nel bosco ma fa una raccapricciante scoperta: trova il corpo senza vita di un ragazzo che riconosce, da un tatuaggio, come Toby, Disperata, sconvolta e in preda alla follia, Spencer inizia a vagare per due giorni nel bosco fino a quando, trovata da una squadra di ranger, viene considerata come psicologicamente instabile e portata al Radley.

    Al manicomio, Spencer scopre dall'infermiere Eddie Lamb che qualcuno faceva entrare persone non autorizzate a visitare Mona e per questo avevano ridotto le visite. Mentre Wilden, ancora vivo, si presenterà a casa di Hanna e Ashley richiedendo solo la sua auto nel frattempo gettata nel lago da Hanna e Aria , Mona visita Spencer al Radley dicendole che per risolvere tutti i suoi problemi ha bisogno di lei. Dopo aver ricevuto visite delle sue amiche e della madre, Spencer trova un tabellone che la conduce in un'ala abbandonata del Radley nella quale trova la divisa di infermiera usata da Mona per scappare dal Radley e un tesserino di visita, autorizzato da Wren, intestato a CeCe Drake, che si scopre dunque avere un legame con Mona.

    Wren racconta a Spencer che quella fatidica notte CeCe aveva avuto una discussione con Alison e che era stata proprio Melissa a dirle che Mona si trovava al Radley. Aria va a prendere il figlio di Ezra al luna-park ma scopre che qualcuno è già andato a prenderlo.

    Terrorizzata, cercherà invano il bambino fino a quando lo troverà. Incredule, Hanna e le altre si chiedono cosa stia accadendo all'amica e cercano di incastrarla a scuola per farsi rivelare finalmente la verità. Spencer si è unita, come infiltrata afferma, al team di A per carpirne i segreti e scoprire la verità su Toby. Mentre Jenna, tornata in città dopo l'incidente, conversa misteriosamente con Shana Fring - vecchia amica di Alison e nuova fiamma della ragazza cieca - Spencer, uscita dal Radley, invita le sue amiche ad una "festa di guarigione" in una baita in mezzo al bosco: Thornhill.

    Fingendosi Mona, Spencer riesce ad incontrare Toby in una bar: la ragazza si mostra contenta per il fatto che il fidanzato sia ancora vivo, am addolorata e ferita perché lui le ha fatto credere di essere morto, facendola soffrire.

    Nel frattempo, Emily sorprende Melissa, Jenna e Shana complottare per quella sera a Thornhill per farla pagare a lei e alle sue amiche. Alle spalle di Mona, le quattro amiche decidono un piano per smascherare A e Cappotto Rosso una volta per tutte. Come da piano, Toby porta Spencer nel bosco mentre Hanna, Emily ed Aria - già arrivate alla baita - incastrano Mona e al mettono alle strette. Tuttavia, in quel momento, la baita prende fuoco con le quattro ancora dentro.

    Disperate per i fumi e per non avere una via d'uscita dalle fiamme, Aria, Hanna, Mona e Emily svengono. Poco dopo, mentre riprendono conoscenza, Hanna vede una figura incappucciata di rosso, che riconosce come Alison, portarle fuori al sicuro e poi fuggire. Anche Mona e Spencer affermano di aver visto proprio Alison, ma non capiscono come questo sia possibile.

    Confessando di non sapere nemmeno lei l'identità di Cappotto Rosso e di A, le ragazze tornano in città, dove apprendono la notizia della scomparsa del detective Wilden, mentre la sua volante sporca di fango e recuperata dal lago con tanto di video della madre di Hanna che investe l'uomo si trova misteriosamente parcheggiata in piazza davanti a tutti. Guardando il video, vedono che ad aiutarlo ad alzarsi dopo essere stato investito furono proprio Jenna e Shana.

    A scrive a tutte e cinque le ragazze: "Siete mie ora". Le amiche aprono il bagagliaio e urlano sconvolte. Dopo essere fuggite da Thornhill e aver aperto il bagagliaio dell'auto del Detective Wilden, ancora scomparso, nel quale trovano un maiale morto Hanna, Aria, Spencer, Emily e Mona rubano l'hard disk del computer di bordo della volante per proteggere la madre di Hanna.

    Dopo essersi recate a casa di Spencer, le ragazze interrogano Mona per capire se possono o meno fidarsi di lei. Tuttavia, ammette di non essere stata lei a spingere Ian giù dal campanile e di non sapere chi sia stato. La mattina, Mona conduce al proprio camper-covo le ragazze e mostra loro un video in cui è chiaro che un'altra delle regine di cuori era proprio Wilden, mentre l'altra non si vede perché poco prima che si tolga la maschera, A attacca il computer di Moan e ne distrugge tutti i file.

    A detta della ragazza, l'altra regina di cuori era Melissa, sorella di Spencer. Tuttavia, Spencer non le crede. Mentre Mona continua, anche nei seguenti giorni, a cercare di dimostrare la propria lealtà, Aria, Hanna, Spencer ed Emily continuano a non fidarsi e quando Mona decide di portarle di nuovo la suo camper per farlo frugare alle amiche, realizza che un collaboratore di A lo ha rubato nello specifico Toby, poiché A gli dice che se lo farà gli darà risposte sulla morte di sua madre.

    Poco dopo Mona viene aggredita nella sua auto da A e quasi uccisa strangolata, ma riesce a salvarsi grazie alle ragazze. Aperta la bara, Spencer e Mona trovano il cellulare della madre di Hanna, Ashley, all'interno. Preoccupata per sua madre, che non solo ha investito Wilden ma ha anche atteggiamenti sospetti sulla settimana appena passata a New York, Hanna cerca di parlare con la donna in modo da ottenere risposte, amo enza riuscirci.

    Dopo aver incontrato la madre di Alison, nel frattempo tornata a vivere in città, la donna le regala Tippy, un pappagallo che visse con Alison nei suoi ultimi giorni a Cape May. L'animale continua a canticchiare e a ripetere un motivato che Hanna e Mona riconoscono come un numero di telefono. La donna afferma di non essere mai uscita dalla sala conferenze a New York, quando invece il suo telefono è stato appunto trovato da A a Rosewood.

    I suoi sospetti si alimentano quando dopo aver parlato con suo padre, pare che Ashley abbia rubato la pistola dell'uomo giorni prima. Nel frattempo, Emily viene in possesso di una maschera identica a quelle indossate da Cappotto Rosso e dalla vedova nera raffigurante il volto di Alison ricalcato. Tramite un marchio, le ragazze riescono a risalire a chi l'ha prodotta.

    Mentre Emily si fa calcare il viso dall'uomo come baratto in cambio delle informazioni, Hanna si intrufola nel retrobottega e vede delle maschere raffiguranti un volto a lei noto: Melissa. Mentre il dottor Palmer che curava la madre di Toby al Radley, ora affetto da demenza senile avverte Spencer e Toby di stare lontani da una ragazza bionda misteriosa, Spencer vuole scoprire la verità su Melissa e pertanto inserisce nella sua valigia la ragazza è appena tornata da Filadelfia la maschera raffigurante lei stessa.

    Come da previsioni, Melissa si reca subito al negozio di maschere per distruggerle ma viene sorpresa da Spencer, che si confronta duramente con lei su un ponte. Inoltre, rivela che nemmeno lei crede che Alison sia davvero morta. La madre di Hanna confessa di essere tornata a Rosewood subito dopo la conferenza di new York, cioè la stessa notte in cui Wilden fu ucciso: la ragazza è ora convinta che sia stata la madre ad ucciderlo con la pistola di suo padre.

    Le ragazza individuano il numero cantato da Tippy come appartenente alla contea di York, contea in cui è presente un college: il Cicero College. Spencer e Aria approfittano di doversi recare al college per discutere di una eventuale iscrizione per cercare indizi. Arrivate la, scoprono che il numero appartiene ad una confraternita. Le amiche si intrufolano e vengono a conoscenza di una stanza segreta in cui è presente un telefono che risponde al numero del pappagallo: scoprono dunque che Alison aveva contatti telefonici con la confraternita.

    Stanca di aspettare, Hanna dopo aver trovato delle scarpe di sua madre infangate nella spazzatura e una pistola carica nel suo armadio si reca da sola al Cicero College per cercare di seppellire l'arma. Tuttavia, avvisata da A, arriva la polizia e arresta Hanna. Per farsi perdonare dall'aver nascosto alle amiche di sapere che fu Toby a rubare il camper di Mona, Spencer si reca con il ragazzo nella tetra cittadina di Ravenswood per cercare la signora Grunwald, al tempo matriarca della confraternita, per scoprire se la donna sa qualcosa su Alison.

    Sempre a Ravenswood, i due vedono Shana aggirarsi per le strade.

    La madre di Hanna viene arrestata: sulla pistola, i cui proiettili corrispondono a quelli che hanno ucciso Wilden, sono state trovate le sue impronte.

    Ashley è ora in carcere e se le accuse a suo carico fossero fondate la donna rischierebbe la pena di morte: Hanna è disperata per la sorte di sua madre. Le viene proposto di dichiararsi colpevole con l'attenuante della legittima difesa, am Ashley rifiuta la proposta, considerandosi innocente e incastrata. Dopo che Emily ruba dalla centrale di polizia la chiave di casa di Wilden, sua madre - che lavora in centrale - viene sospesa da lavoro.

    Mentre Pam è al telefono con il marito per discuterne, un'auto si infrange come un'ariete contro il salotto di casa distruggendo buona parte delle parti strutturali e rendendo l'edificio inabitabile. Il colpevole rimane ignoto, anche se secondo Emily è sicuramente A.

    Decisa a salvare la madre, Hanna vuole confessare di aver ucciso lei Wilden e per recitare bene la parte decide di chiedere aiuto a Mona, che la esercita in modo da inventare una storia credibile. Fermata da Caleb, Hanna viene a conoscenza che nel frattempo Mona stessa ha confessato al suo posto per salvare la madre dell'amica, affermando di averlo fatto in quanto sapeva che Wilden aveva ucciso Garrett.

    Rilasciata, il racconto di Mona ha delle incongruenze che non convincono la tenente Tanner e il detective Holbrook. Sentendo Jenna e Shana parlare di Alison a scuola, le ragazze approfittano di una festa da loro organizzata per mettere le due alle strette e verificare cosa sanno della loro deceduta amica. Tuttavia, prima che questo possa succedere, Jenna viene trovata priva di coscienza a galleggiare nel lago, dopo essere stata colpita alla nuca da A. Aria risale ad un indirizzo di Filadelfia e, dopo essersi recata li con Caleb, riescono a parlare con una ex coinquilina di CeCe, la quale ammette che la ragazza le odiava a morte perché pensava che ce l'avessero con Alison.

    Dopo la confessione, Mona torna a stare al Radley dove si rifiuta di rispondere alle domande di Wren sospettando di lui.

    Hanna parla con Wren dato che non le fanno vedere Mona, e l'uomo confessa che la sera prima una ragazza bionda sconosciuta voleva vedere Mona.

    Appena Hanna se ne va, Wren parla con qualcuno al telefono, dicendo che ora ognuno dovrà fare la sua parte. Per mettere zizzania , Wren dice alla madre di Spencer che Mona è ancora cattiva e vendicativa: la donna affronta violentemente Mona al Radley, dichiarando di fare tutto per proteggere la sua famiglia. Spencer capisce dunque che le maschere di Alison servivano a CeCe. Dopo aver trovato una busta di denaro nel proprio armadietto, utili a pagare la cauzione di Ashley, Hanna vieneintercettata da un ragazzo, di nome Travis, che afferma di averle dato lui i soldi e di sapere che sua madre è innocente.

    Hanna cerca allora di convincerlo a parlare con la polizia, ma l'uomo è riluttante in quanto rischierebbe di allargare i sospetti a suo padre, benzinaio poco distante dal luogo del delitto di Wilden. CeCe, sempre più sospetta, parla al telefono con qualcuno dicendo di aspettarlo: accanto a lei è appeso un cappotto rosso. Travis parla con la polizia e afferma di aver visto Ashley andarsene dal luogo dell'incidente prima degli spari d lui sentiti quella notte.

    La madre di Hanna viene scagionata dalle accuse e rilasciata. Le ragazze ricevono inoltre un pacco di A con dentro una bambola di Mona inforcata.

    Pensando che si trovi in pericolo, cercano di trovare Mona. La sera, mentre Spencer e Aria sono distratte da un gioco di magia ad uno spettacolo, A rapisce Emily e la chiude in una cassa di legno, posizionata sul rullo di una segheria: la lama potrebbe uccidere Emily tagliandola in due. Trovata la segheria dell'amica, le ragazze vedono due Cappotto Rosso.

    Spencer segue quella che ha salvato Emily, mentre Aria l'altra. Quest'ultima si rivela essere proprio CeCe, la quale, dopo aver lottato con Aria, cade da una piattaforma restando senza coscienza. Le ragazze pensano sia morta, ma in realtà la donna si dilegua. Spencer invece, seguendo la seconda Cappotto Rosso, scopre in una casa vicina un covo pieno di elementi sul caso Alison, computer e telecamere di sorveglianza. Grazie agli indizi trovati, scoprono che Alison è davvero viva, fatto confermato quando uscendo dal covo le ragazze vengono raggiunte dalla Grunwald che afferma di aver mentito a Spencer e di conoscere Alison, poiché la donna è una sensitiva e secondo Alison poteva aiutarla a difendersi dall'uomo che la seguiva e che la segue ancora.

    Alison è in grave pericolo. La vecchia avverte inoltre le ragazze che "lui" le sta osservando nella speranza che lo conducano da Alison. Rientrato al covo, si scopre che il proprietario è Ezra: Ezra sembra essere A.

    Recatesi a Ravenswood e dopo aver seguito Cappotto Rosso che credono sia proprio Alison le ragazze trovano un passaggio segreto che conduce alle cripte del cimitero. Tuttavia, si perdono di vista e Hanna si ritrova all'interno di una casa nella quale trova una cabina telefonica. Giunte anche le altre nella casa, sentono la voce di Alison e nel seguirla dentro una serra hanno uno scontro con Ezra che le tramortisce.

    Mentre Caleb, nel frattempo accorso a Ravenswood per le amiche, decide di restare per aiutare una sua amica a trovare suo zio, le quattro amiche seguono Cappotto Rosso in un vicolo. La donna si rivela essere proprio Alison: tuttavia, la ragazza si dilegua poco dopo. Dopo la scoperta, le quattro amiche si chiedono se qualcun altro sa che Alison è ancora viva e, soprattutto, si chiedono a questo punto di chi sia il corpo nella sua bara.

    Facendo delle ricerche, scoprono che una coetanea di Alison, Sarah Harvey, scomparve nello stesso periodo di Alison da una vicina cittadina. Mentre Toby scopre che sua madre non si è suicidata ma è stata uccisa da qualcuno al Radley, Hanna deve accettare a malincuore che Caleb resti ancora a Ravenswood per aiutare la sua amica Miranda. Hanna scopre inoltre, tramite un diario di Alison rubato dal covo di A che la ragazza non scriveva affatto cose carine nei loro confronti prima di morire.

    Analizzando il diario, le ragazze scoprono di un locale ormai chiuso e decidono di recarsi li per verificare se la loro amica possa nascondersi proprio li. Tuttavia, nel mentre, la loro auto ha un guasto e mentre aspettano Travis con il carro attrezzi si riparano nella vicina baita dello zio di Ezra dato che fuori infuria un temporale.

    Ezra si reca a casa di Hanna per parlare con sua made del rendimento scolastico della ragazza e mentre la donna fa una telefonata di lavoro Ezra fruga in camera di Hanna per cercare il diario, non trovandolo.

    Tuttavia, accende il suo pc per fare qualcosa. Alla baita, le ragazze vengono attaccate da A che dopo averle chiuse in una stanza ruba loro il diario, scrivendo loro poco dopo di essere grato per averlo aiutato a decifrarne il contenuto. Mentre Toby decide di accettare un grosso risarcimento da parte del Radley dopo aver scoperto che la madre di Alison, Jessica, fa parte del consiglio dell'ospedale, Shana intercetta Emily dicendole di avere un messaggio per lei da parte di Alison: la ragazza vuole incontrarla da sola quella sera stessa.

    La stessa Shana rivela di essere un'amica di infanzia di Alison abitava in Georgia vicino a sua nonna e di essersi trasferita a Rosewood per aiutarla. Emily si reca all'incontro con Alison dopo aver intimato a Spencer di non andare. All'incontro, Alison ammette di fidarsi solo di Emily e le chiede di aiutarla a scoprire chi sia A per poter finalmente tornare a casa.

    Tuttavia, Spencer sopraggiunge curiosa facendo scappare Alison, con profonda rabbia da parte di Emily. Mentre Hanna bacia Travis a casa sua e sfoga il proprio dolore per Caleb con la madre, Jake istruttore di Aria vede Ezra litigare furiosamente e con violenza con qualcuno in un'auto, mentre aveva detto di essere a Filadelfia quella sera.

    Spencer analizza le pagine del diario di Alison fotografate prima che venisse rubato da A e scopre che Alison, al bar, era solita incontrarsi con un uomo misterioso che ordinava sempre torta ai frutti di bosco e birra.

    Arrivata la, vede Ezra seduto da solo al tavolo servito proprio di quelle cose. Nel frattempo, Hanna si reca dal dentista in quanto il riconoscimento del corpo di Alison era avvenuto tramite il suo calco dentale. In poco tempo riesce a rubare la lista del pazienti per l'anno della scomparsa di Alison e se la infila in borsa, Tuttavia mentre attende il dottore sul lettino, A entra nello studio e dopo averla narcotizzata le ruba la lista.

    Quella sera stessa, A tritura la lista e la da in pasto a Tippy il pappagallo. Shana chiede aiuto ad Emily per aiutarla a rubare dei soldi in casa DiLaurentis e portarli con lei ad Alison. Tuttavia, A colpisce Shana e conduce la sua auto al confine della città, intimandole di non tornaere affatto a Rosewood.

    Nel frattempo Spencer continua ad indagare su Ezra sotto effetto di anfetamine per combattere la stanchezza e aumentare la concentrazione, tuttavia decide per il momento di non parlarne ad Aria. Hanna si accorge che qualcuno ha usato il suo computer e corre da Spencer dove viene informata, appunto, di Ezra. Tuttavia, mentre si recano dal professore per frugare in casa sua, Hanna e Spencer notano una telecamera che le spia. Decidono di accantonare il piano e di fuggire. Mentre Spencer prova ad avvertire le amiche di Ezra, lo stesso uomo rigira la frittata e mette in discussione la lucidità delle affermazioni di Spencer facendo leva sul fatto che la ragazza prende delle pillole in quantità esagerate.

    Mentre si scopre che Mona sta aiutando Ezra, l'uomo dice ad Aria cose di Spencer che non avrebbe dovuto sapere. Aria inizia dunque ad avere qualche dubbio e dopo essersi recata alla baita trova un racconto scritto dal fidanzato in cui scrive del suo incontro con Alison e della loro relazione segreta.

    Realizzando che Ezra la conosceva già prima di incontrarla e sentendolo arrivare con l'auto, Aria ruba il racconto e scappa ma lascia le chiavi nell'edificio. Ezra le riconosce e inizia a cercare Aria, raggiungendola su una seggiovia li vicino.

    E il detective Davis abbia trovato la pennina USB con il video danneggiato. Tutti rimasero zitti. E anche Mona insiste ad andare per trovare sponsor per la mia casa di moda, o sbaglio? Questa volta la Tanner è stata intelligente. Ha capito anche lei di cosa è capace questo folle, e non vuole mettere in pericolo le nostre famiglie. Proveranno a risolvere la faccenda senza coinvolgere i nostri genitori.

    Tutti si alzarono per lasciare il granaio, uno a uno fino a che non rimase solo Toby. Spencer apparve sorpresa. I due si scrutavano intensamente. Ora ti stai tirando indietro perché hai capito di volere qualcosa di più, o perché non vuoi più avere niente a che fare con me?

    Ma perché lo hai fatto? Una sincerità che spiazzava Toby. Senza filtri e senza mezzi termini. Amava Toby. Probabilmente lo aveva sempre amato. Sono io che devo riuscire a capire cosa voglio davvero. Vederti con Xavier mi ha davvero scombussolato.

    Io non vado da nessuna parte per il momento. Sono qui. E se tu hai bisogno di tempo per decidere cosa fare, prenditelo. Ma devi anche sapere che io devo andare avanti con la mia vita. Ti ho aspettato talmente tante volte che ora sono stanca.

    Prenditi del tempo, ma decidi in fretta. Toby le sorrise e subito la prese e la strinse a se, come a non volerla lasciare andare. Spencer quindi si sciolse tra le sue braccia, e rimasero stretti. Spence socchiuse gli occhi mentre si fece cullare da quelle forti braccia in cui si era sempre sentita al sicuro…. Alla centrale di polizia intanto, la Tanner era seduta nel suo ufficio, in quello che prima era del detective Davis, e ancor prima era suo. Stava leggendo con estrema meticolosità e accuratezza, il fascicolo di Alex Drake.

    Pretty Little Liars

    Leggeva tutto nei minimi dettagli. Anche se lavoriamo di nascosto, dobbiamo sempre proteggerle. Era uno dei suoi agenti. Era quasi sconvolta. Mitch e Anne, con sguardo impaurito e tenendosi per mano, si sedettero di fronte a lei.

    Vi ascolto. Perché siete qui? Non era giusto che un povero bambino innocente non potesse avere giustizia. Quindi lei quel giorno ha visto qualcosa signor Carter? Nel frattempo, nella stanza di un motel alquanto malandato e dimenticato da tutti, poco distante da Rosewood, Ken DiLaurentis aveva appena finito di fare la valigia.

    Una grande e grossa valigia rossa. Sembrava perso e spaventato. Bussarono alla porta. Era Alison. Ken apparve sorpreso. Entrambi rimasero zitti per pochi secondi. Sembrava in pena per il padre. Era una piccola stanza in cui ci potevano stare al massimo due persone, non di più.

    Un odore acre e polvere ovunque erano parte integrante del luogo. Me ne avevi parlato tu. E come stanno Grace e Lily? Apparve sorpresa. Ken non rispose. Io non ho il coraggio di dirti la verità. Chiamami vigliacco, insultami quanto vuoi, ma è più forte di me. Mi dispiace. Ken aveva gli occhi colmi di lacrime. A casa Fields, intanto, Emily e Pam erano sedute nel salotto mentre la signora Fields aveva appena posto un vassoio con del the caldo sul tavolino.

    Vicino a loro ci stava il passeggino con dentro le gemelline che giocherellavano felici tra di loro. E poi, sono davvero contenta che sia tornato il sereno tra te e Alison. Sei stata al cimitero da papà? Amava ancora tanto il suo Wayne. Pam apparve sorpresa. Tu, tu ne sai qualcosa? Il padre di Alison? Perché dovrebbe lasciare dei fiori sulla tomba di papà?

    Ma erano amici per la pelle. Ken è stato spesso in ospedale da tuo padre, prima che ci lasciasse. E anche Tom Marin, il padre di Hanna. Erano sempre insieme loro tre. Quando eravamo piccole? Certo che mi ricordo! Sembra passato un secolo. E stavi a giocare con gli altri bambini per ore. Perché tutte queste domande? Doveva arrivare dritta al punto. La ragazzina che hanno trovato morta?

    Area Clienti | Mediaset Premium

    Era il Marzo del Tre mesi prima della scomparsa di Addison. Pam era al bancone dei salumi. Prese il suo numerino e attese il suo turno. Come a non volersi far notare. Poi nei weekend fare la spesa è un macello. Forse sei una delle allieve di mia figlia Emily.

    Penso di averti visto durante una gara di nuoto, o sbaglio? Non smette mai di insegnarci qualcosa di nuovo. No, no, ero, parlavo tra me e me. Beh io la lascio alla sua spesa. Buona giornata! Ma tesoro, perché mi stai facendo tutte queste domande?

    Le foto mie e delle altre? Ci sono novità sul perché avesse quelle foto? Il luogo appariva lugubre e spettrale come sempre. Stava lentamente cadendo a pezzi. Voleva capire, dove potesse essere posizionata la videocamera. Stava zitto mentre i suoi occhi e la sua testa roteavano.

    Sembrava quasi invisibile per quanto fosse piccolo. Era la videocamera nascosta.

    Era una piccola stradina con una serie di case a schiera molto graziose. Un viale davvero molto tranquillo. Stavano camminando sul lato della strada. Deve dirci tutta la verità! Era alle loro spalle che li fissava. Proprio fuori il municipio ci stava un Wren elegantissimo, in smoking, seduto su una panchina e in attesa di qualcuno. Sembrava impaziente.

    La gente intanto arrivava in massa. Che succede? Verrai anche tu alla festa di beneficienza? Wren rimase zitto per pochi secondi. Tua sorella è fuori di testa, e lo sai bene! Conoscevi bene Isabelle, vero? Periodo che risaliva ad anni prima, quando viveva a Londra con Melissa. Fu proprio Melissa a farci conoscere. Loro due erano amiche da tempo. Era raggiante, bella, intelligente. Io e Melissa continuavamo a fingere di star bene insieme, quando era chiaro che ci fossero dei problemi.

    Mi comporterei in un modo ignobile. La porse lentamente a Wren. E intanto, nel bosco, vicino la Roccia dei Baci, Willa, Ava, Hadley e Samantha, erano intente a girovagare con delle torce in mano.

    E se su questa pennina ci fosse il video completo che ha girato Addison? Degli inquietanti scricchiolii iniziarono a farsi sentire. Il bosco intorno a loro appariva piuttosto inquietante. Tutte sobbalzarono. Non era rimasto nulla della struttura. Si poteva udire il vento che soffiava nel vasto bosco dietro il campo.

    Forse spero di trovare qualcosa. Un indizio. Non vuoi andarci? Sembrava confusa. Ultimamente è come se una serie di ricordi volessero farsi spazio nella mia mente. Il nome di Isabelle, ora il lago. Sta per venire giù un temporale! Alison fece lo stesso. La macchina non voleva saperne di accendersi. Non capisco perché. Quella leggera pioggerellina stava per trasformarsi in un vero e proprio temporale. Deve essere quello dei Derringer. Cassidy non sembrava proprio convinta.

    Aria ed Ezra stavano seduti di fronte a lei su due poltroncine e con sguardo accusatorio. Nessuno dei tre parlava. Questa non è Isabelle! Non ho idea di chi sia questa donna in foto! Era lei. La situazione era catartica.

    Come se tutti stessero scoprendo la stessa verità. Cosa ci stai dicendo quindi?