Skip to content

FOTUN.INFO

Amici delle Nazioni Unite. Condividi i tuoi file con gli amici

PROGRAMMI PIRATATI SCARICARE


    Contents
  1. Software non originale: cosa si rischia?
  2. Come scaricare programmi gratis
  3. Un nuovo rischio si aggiunge alla lista per chi usa programmi craccati
  4. Migliori siti dove scaricare programmi craccati e seriali | JGuana

Migliori siti dove scaricare programmi craccati e seriali migliori siti per poter scaricare software pirata, mentre attualmente la tendenza. Duplicare software commerciali è da sempre un reato, ma quand'è che si rischia la galera e quando una multa?. Come credo tutti sappiano, usare programmi crackati non è legale. Ma chi di noi almeno una volta non ha scaricato materiale piratato come ad. Nelle righe successive andrò infatti ad indicarti tutto quel che è possibile fare per scaricare programmi gratis sul tuo computer, che il sistema operativo in uso sia. Diventa sempre più difficile scaricare videogiochi piratati che non di recente la probabilità di scaricare un programma dannoso e non un.

Nome: programmi piratati re
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file:64.74 MB

PROGRAMMI PIRATATI SCARICARE

Come credo tutti sappiano, usare programmi crackati non è legale. Mi viene in mente ad esempio un episodio alle scuole superiori: dovevamo esercitarci a casa con il software Autocad e il professore diede un CD con licenza crackata da installare sui nostri computer a casa.

Google è il motore di ricerca più utilizzato al mondo e non vuole promuovere la diffusione di questo materiale. Per questo motivo il materiale in questione non è facilmente rintracciabile facendo una ricerca, quando invece in passato era decisamente molto più semplice. Ma allora perché la pirateria non è morta? La risposta è semplice: P2P. Per farla in breve e in maniera poco tecnica: la tecnologia P2P permette di scambiare informazioni in rete senza dover appoggiarsi ad un server.

Quando state facendo un download da un sito, o guardate un video su Youtube o un film su Netflix, state richiedendo i dati dai server di proprietà del suddetto sito, Youtube o Netflix. Su questi è impossibile o quasi permettere di scaricare materiale piratato da fonti terze, perchè il file non potrebbe essere caricato a prescindere, come su Netflix, oppure verrebbe cancellato come su Youtube.

The Pirate Bay è probabilmente il miglior motore di ricerca di torrent esistente.

Le cattive pubblicità ci sono lo stesso, ma qui le probabilità di trovare file con virus sono ridotte, anche se non nulle. Si possono leggere i commenti, il che è utile per scongiurare file infetti.

Inoltre fornisce informazioni utili sullo stato di salute dei file. Infatti vi ho detto prima che un modo per non accedere più al file è che le fonti vengano distrutte.

Software non originale: cosa si rischia?

Non è solo questione di sicurezza, ma anche una questione morale. Delle persone hanno speso tempo e risorse per costruire quel determinato materiale, sarebbe come rubare. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Sito web. Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati nome, email, sito web per il prossimo commento.

Vai al contenuto.

La posizione di Google e in Italia Google è il motore di ricerca più utilizzato al mondo e non vuole promuovere la diffusione di questo materiale. Scaricare materiale piratato tramite P2P Per poter scaricare tramite tecnologia P2P bisogna istallare sul proprio computer un software apposito.

Come scaricare programmi gratis

Perché non scaricare materiale piratato Quindi riassumendo, ecco perché i file piratati non andrebbero scaricati: Sono illegali. Software piratato significa assenza di servizi. Molto spesso quando si vende un software si vendono anche servizi molto utili di assistenza gratuita. In questo caso è evidente che non si possano utilizzare.

Gli aggiornamenti sono molto ostici, i software non sono praticamente mai alla versione più recente e questo vi espone a rischi in quanto sicurezza.

Potreste installare qualche virus, non è il massimo, sopratutto se usate lo stesso computer per usare i social o peggio pagare online.

Un nuovo rischio si aggiunge alla lista per chi usa programmi craccati

Proprio come avviene per film e musica, le ricerche nelle reti P2P restituiscono risultati per tutte le esigenze. Ricerche su eMule o nelle reti BitTorrent consentono ai pirati di reperire ogni genere di programma commerciale completo di crack e istruzioni per applicarlo. Anche forum, blog e siti Web, cui si arriva con una semplice ricerca su Google, sfruttando la banda offerta dai servizi di file hosting, possono contare su una veloce distribuzione del materiale opportunamente contraffatto.

Poiché tali procedure variano a seconda del software, anche quelle illegali si differenziano per tipologia e modalità di applicazione. Nel caso di attivazione mediante crack, il pirata sostituisce il file eseguibile originale del programma con un file, apparentemente simile, riscritto dal cracker colui che crea il crack per bypassare la richiesta del codice di attivazione. Dove non arrivano crack e keygen, ci pensano i loader e i NoLimit.

Insomma, nonostante gli sforzi, le software house riescono a malapena ad arginare il problema della pirateria. Tuttavia, in molti casi, gli utenti utilizzano software pirata solo perché non conoscono prodotti alternativi disponibili gratuitamente. Eppure, basterebbe solo guardarsi attorno per scoprire un mondo di eccellenti programmi open source che non hanno nulla da invidiare a blasonati e costosi software con analoghe caratteristiche.

Migliori siti dove scaricare programmi craccati e seriali | JGuana

Ci sono poi i regali che Win Magazine fa ogni mese ai suoi lettori, offrendo codici di attivazione e promozioni per utilizzare a costo zero i migliori software commerciali per Windows. Tirando le somme, la legalità resta sempre la strada migliore per non complicarsi inutilmente la vita. Il termine crack racchiude tutti i metodi di attivazione illegale di un software, ma in realtà ne esistono di diverse categorie. PATCH Con questo termine si indica una tipologia di crack che consiste nella sostituzione dei file originali del programma.

Non alterando i file originali, questo tipo di crack supera anche i controlli anticopia CRC Controllo a Ridondanza Ciclica usati dai sistemi operativi. Questo permette ai cracker di realizzare tool i keygen appunto che estraggono dal software la chiave di attivazione.