Skip to content

FOTUN.INFO

Amici delle Nazioni Unite. Condividi i tuoi file con gli amici

ALLEGATI MAIL SU IPHONE SCARICA


    Può capitare tuttavia che qualche e-mail che leggiamo dal nostro iPhone contenga un allegato. Questa guida si occuperà proprio di questo. Aprire e scaricare gli allegati in Gmail. Puoi scaricare sul tuo dispositivo una copia degli allegati che ricevi via email. iPhone e iPad AndroidComputer. Altro. Salva allegati email su iPhone e iPad • Scarica PDF, Word, Excel, png, zip, mp3 e allegati video da email. Aggiungere allegati in Mail è più semplice che mai. Puoi facilmente modificare font e formattazione, inviare contemporaneamente più foto. Gli allegati vengono salvati nella cartella Download, disponibile nel Dock. Per specificare una destinazione diversa, scegli Mail > Preferenze, fai clic su.

    Nome: allegati mail su iphone
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:37.24 Megabytes

    ALLEGATI MAIL SU IPHONE SCARICA

    Quando utilizzi un'applicazione come Safari, Chrome o Mail, l'iPhone è in grado di visualizzare automaticamente il contenuto di un file PDF. Questi file possono essere salvati all'interno della libreria di iBooks per poter essere visualizzati in qualunque momento.

    Puoi scaricare un PDF direttamente da un sito web, riceverlo come allegato di una e-mail e sincronizzarlo dal computer utilizzando iTunes. Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività. Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.

    Metodo 1. Tocca il link relativo all'apertura del PDF.

    Crittografia è un modo per proteggere le informazioni in modo che non possano essere lette a meno che il messaggio non venga portato in uno stato decifrabile.

    Questo è anche il file smime.

    Questa chiave di crittografia fornisce sicurezza per il messaggio quando è in transito o quando è memorizzato. È del tutto possibile che iOS non capiscono questo tipo di e-mail provenienti da Exchenge crittografato sull'applicazione iPhone Mail, e di conseguenza errore si verifica che porta alla chiusura improvvisa dell'applicazione.

    Come salvare PDF su iPhone

    Dopo aver eliminato il messaggio, chiudi e riavvia l'iPhone, quindi apri Mail. Questo potrebbe improvvisamente chiudersi una volta, dopodiché tutto tornerà alla normalità.

    Per quanto ci riguarda, abbiamo riscontrato questo problema da molto tempo con tutti i messaggi che abbiamo ricevuto Raiffeisen Bank. Credo che sia solo un problema di Mail; se fosse dipeso dalla linea, non avresti nemmeno il messaggio, oppure ne avresti solo una parte; per toglierti un dubbio, prova a scaricare un messaggio con un allegato; staccati da internet e prova a cliccare sul messaggio e vedi se compare l'allegato. Inviato Febbraio 13, Inviato Febbraio 14, Inviato Febbraio 15, Se parliamo di immagini remote potrebbe essere normale, se invece sono anche documenti no.

    Ecco i rinforzi!!!!!!!!! OT: con la C'era una volta un ragazzino che voleva diventare un grande scrittore.

    Aggiungere,inviare e aprire allegati email con iPhone

    A chi gli chiedeva cosa intendesse per "grande", rispondeva: "Voglio scrivere qualcosa che l'intero mondo legga, che coinvolga la gente sul piano emotivo, che faccia piangere e gemere di angoscia Inviato Febbraio 16, Inviato Febbraio 19, Vai alla lista Discussioni.

    Come avere nuovi aggiornamenti Da creativelab , in Domande su Mac - Software. Ad accesso effettuato, seleziona il messaggio di posta elettronica di tuo interesse dalla parte centrale della sezione In arrivo , visibile nella parte centrale della pagina.

    Tieni presente che non tutti i file possono essere visualizzati direttamente dal navigatore. Utilizzi iCloud come servizio per la posta elettronica e vorresti capire come aprire gli allegati che hai ricevuto tramite email?

    Vediamo ora come aprire gli allegati email su PC e Mac , tramite gli appositi client , cioè tramite i programmi deputati alla gestione della posta elettronica, come Outlook ed Apple Mail.

    Le operazioni che devi compiere sono semplicissime e, a prescindere dal software usato, sono praticamente sempre le stesse. Adesso vediamo come aprire gli allegati delle email da Android e iPhone , usando quelle che sono le app rese disponibili dai principali servizi per la posta elettronica, ma non solo. Trovi spiegato tutto qui sotto.

    Puoi riconoscere facilmente i messaggi con allegati in quanto aventi un contrassegno indicante il formato del file di tuo interesse e il suo nome. Se, invece, vuoi scaricare i file localmente, premi sul simbolo della freccia verso il basso che trovi sempre sulla loro anteprima e scegli la posizione sul dispositivo in cui salvare il tutto.

    Tutto qui! Le applicazioni a riguardo scarseggiano e i passaggi, in certi casi, possono essere complicati.

    Come prima cosa accedete all'account dove ricevete le mail. Una volta entrati, se noterete che tra la posta ricevuta ne è presente qualcuna con l'immagine della graffetta, dovrete toccarla per aprirla.

    Se la cartella contiene solamente il file allegato, ad esempio un'immagine, questa si aprirà a tutto schermo, in automatico. Se invece l'email possiede anche testo, prima apparirà quest'ultimo e successivamente vedrete la foto in fondo. Nel caso in cui voleste salvare il file in arrivo, basterà tenere premuta l'immagine e cliccare su "salva immagine".

    In iOS 9 iPhone e iPad inviano allegati mail fino a 5 GB

    Quest'ultima si sposterà automaticamente nell'archivio fotografico del vostro iPhone, la cosiddetta "galleria". Se gli allegati che desiderate scaricare e salvare sul vostro iPhone sono dei documenti di testo tipo "Word" o "Excel", potete procedere in diversi modi, attraverso l'uso di applicazioni adatte.

    Tra queste figurano ad esempio le "Note", in cui potete direttamente copiare il testo contenuto nel file allegato, sfruttando un semplice copia e incolla.

    Diversamente è possibile utilizzare l'applicazione "GoodReader", che permette di organizzare i vostri file in cartelle e sottocartelle. Un ulteriore possibilità sarà usare "Dropbox", un' applicazione che consente di salvare i file tipo Word o Excel.